fossella_migrazioni

Chiarezza sulle ipotesi di spostamento dei Mondiali Antirazzisti

Il punto sulle voci di un eventuale spostamento a Milano della manifestazione Uisp contro le discriminazioni. Con la voce di Carlo Balestri, responsabile dell’organizzazione dell’evento BOLOGNA – Dopo le indiscrezioni della stampa More »

Le coppe dei Mondiali Antirazzisti 2014

copertina

Coppa Mondiali Antirazzisti
Per decidere il vincitore della Coppa dei Mondiali Antirazzisti, il trofeo più importante, che tradizionalmente viene assegnato alla squadra che nel corso dell’anno si è maggiormente distinta per i progetti a favore dell’inclusione, gli organizzatori hanno scelto di affidare questo incarico alle otto squadre “storiche” della prima edizione dei Mondiali. Tutti questi gruppi sono stati selezionati per avere partecipato a tutte le 18 edizioni dei Mondiali Antirazzisti. In riunione le squadre hanno deciso di assegnare, per questa diciottesima edizione, la Coppa proprio ai Mondiali Antirazzisti.

Coppa Matteo Bagnaresi
New Team – Nessuno Fuori Gioco di Torino: per il loro lavoro costante nei campi Rom di Torino, svolto facendo giocare bambine e bambini a calcio e promuovendo un’azione di sensibilizzazione contro la discriminazione nei confronti della cultura Rom.

Coppa Chilometri
Profughi Casale Monferrato, Coop. Senape, Voci dell’Africa di Casale Monferrato: premio conferito a loro in rappresentanza di tutti i rifugiati politici, i profughi, tutti quelli che scappano da guerre e carestie e che spesso di chilometri ne fanno tanti a piedi, con i barconi e con tutti i possibili mezzi di trasporto, sognando una vita migliore.

Coppa Kick Sexism
Arcobaleno di Arezzo: per il loro impegno quotidiano nella promozione dei diritti delle donne nello sport e tutte le altre attività contro l’omofobia, per dimostrare con le attività concrete che lo sport deve essere aperto a tutte e a tutti.

Coppa Piazza Antirazzista
Ultras Marseille: perché hanno decorato un’intera parete con tutti i regali che hanno ricevuto in questi 14 anni di partecipazione dalle squadre che hanno incontrato.

Coppa Ultras
Ultras Brescia 1911: per il lavoro di controinformazione che hanno fatto a favore di tutti i gruppi ultras italiani.

Coppa Fairplay
Joc, Belgio: per il loro atteggiamento sempre positivo sui campi, per aver aiutato ed essersi resi disponibili come volontari durante tutta la festa.

Coppa Invisibili
A tutte le persone che sono morte in Brasile (e in Qatar) per costruire i nuovi stadi dei Mondiali, a tutti gli abitanti delle favelas che sono stati costretti a lasciare le proprie case per far posto a case per i futuri nuovi ricchi, a tutti i brasiliani che hanno subito la forte repressione della polizia semplicemente per aver voluto mostrare al mondo cosa c’è dietro un mega evento sportivo.

Torneo di calcio
Zwote

Torneo di calcio femminile
Peace

Torneo di basket
Hic Sunt Leones

Torneo di pallavolo
Atletici ma non troppo