Giovedì 3 luglio 2014

Tutti i bar e i ristoranti saranno in funzione tutto il giorno fino a notte

9.00-14.00 – PASSEGGIATE PARTIGIANE
Appuntamento in Piazza Antirazzista ore 9. Spostamento con mezzi propri fino al Comune di Nonantola dove visiteremo la mostra, inaugurata nell’ottobre del 2001 e frutto della ricerca storica condotta da Klaus Voigt. Attraverso fotografie, documenti e oggetti, la mostra consente di ricostruire la fuga di 73 ragazzi ebrei e dei loro accompagnatori attraverso l’Europa segnata da guerra e persecuzioni. Particolare risalto acquista il periodo della permanenza a Villa Emma, dove, grazie all’aiuto della popolazione di Nonantola, i mesi trascorsero all’insegna di una normalità ristabilita, fatta di studio, lavoro e svaghi.
Le immagini, che documentano i vari spostamenti del gruppo – Lesno Brdo (Slovenia), Nonantola, Bex (Svizzera), Palestina – rispecchiano i tanti momenti dell’esperienza vissuta dai ragazzi, portando in primo piano gli aspetti legati alla vita quotidiana. La mostra presenta documenti, fotografie e mappe che illustrano con efficacia l’intero arco della vicenda, dagli inizi fino all’approdo dei ragazzi in Palestina.

10.00-16.00 – UISPACE
I bambini colorano i Mondiali: laboratori tra sport e intercultura per i centri estivi, cura della UISP

10.00-20.00 – UISPACE
giochi a cura della Lega Giochi Tradizionali UISP
Mercatino “Mondiali Vintage”
Arti di Massaggio Orientale a cura di “La Via di Mezzo”
La cultura Peruviana a cura di Adu Bologna

10.00-20.00 – PIAZZA ANTIRAZZISTA
Animazione a cura di Radio Asterisco con ospiti, dibattiti, interviste, presentazioni di progetti vari e spazio video. Diretta streaming su www.asteriscoradio.com

10.30-12.00 – UISPACE
Zumba, a cura della Lega Leginnastiche UISP

15.00 – CAMPI
stretta di mano di tutte le squadre sui campi

15.00 – PIAZZA ANTIRAZZISTA
Incontro delle associazioni e dei singoli cittadini interessati alla costituzione dei Presidi di Libera di Castelfranco (Mo) e della Valsamoggia (Bo).

16.00-19.00 – CAMPI
torneo di calcetto (eliminatorie: partite da 2×10 minuti, 1 partita per ogni squadra)

17.30 – PIAZZA ANTIRAZZISTA
Dibattito “A che gioco giochiamo?”
Quanto il sistema della criminalità influisce nel mondo del calcio? E quanto la ludopatia e il gioco d’azzardo stanno condizionando l’idea di gioco?
Una riflessione comune per non abbassare l’attenzione su questi importanti temi.
Interventi: Tonio Dell’Olio (responsabile Libera international), Matteo Marani (direttore Guerin Sportivo), Onorevole Filippo Fossati, gruppo di ragazzi di Castelfranco che presentano una ricerca contro il gioco d’azzardo, Giordano San Giorgi (MEI/Cultura contro le mafie), Alessandra Pessina (campagna “Mettiamoci in gioco” UISP).
Coordina: Federico Lacche (Libera radio)

18.00-22.00 – UISPACE
giochi a cura della Lega Giochi Tradizionali UISP
Mercatino “Mondiali Vintage”

19.30-21.00 – EFFC ARENA DEL TIFO
Dibattito “Il ruolo dei tifosi di calcio all’interno dei movimenti sociali di protesta”
Molti dei movimenti di protesta di piazza degli ultimi anni (Gezi Park in Turchia, Piazza Tahir in Egitto, recentemente nelle strade di Ucraina e Brasile), hanno avuto come punto in comune che i gruppi di ultras calcistici hanno giocato un ruolo importante nell’organizzazione dei movimenti.
Il dibattito vuole mostrare le esperienze dei gruppi ultras di questi paesi e capire cosa è successo e sta ancora avvenendo e quali sono le conseguenze di questo coinvolgimento
Coordina: James M. Dorsey (autore/blogger su Middle East football, Singapore)
Intervengono: rappresentative di tifosi di Turchia, Ucraina, Egitto e Grecia.

21.00 – Bar dei Rude
Dj Denis – anni ‘50/’60, Beat and Mods + Deru + Prince Lucas

21.00 – UISPACE
Esibizione di Danze peruviane, a seguire danze sudafricane per tutti, a cura di ADU Bologna

22.00-02.00 – ARENA CONCERTI “CIRCUS”
22.00: Erezione Continua (Rock’n’Roll, Punkrock, Ska – ITA)
23.00: Skiantos e Mondiali Antirazzisti omaggiano il leader e storico fondatore della band, il grande poeta ribelle, esponente di punta del Rock demenziale italiano Freak’ Antoni:
SKIANTOS live in “WE LOVE FREAK” – Concerto Tributo a Freak’ Antoni con ospiti e gli amici di sempre
01.00: Dj Set Radio Città Fujiko – Bologna