Nuju

 

 *** Venerdì 7 luglio Live in Mondiali ***

A volte resto perplesso, il mondo è diverso
da come lo narravano a me

I Nuju si definiscono Pirati Metropolitani o Marinai Urbani. Nel loro progetto prende corpo la volontà di unire la vena autorale-folk della musica italiana con quella rock e turbo-folk della musica internazionale, creando un genere urbano e meticcio unico.

Li abbiamo intervistati per voi.

È la vostra prima volta ai Mondiali? Da dove venite e che musica fate?
È la nostra prima volta come musicisti ai Mondiali ma non come giocatori, sui campi siamo presenti da quando i Mondiali erano a Casalecchio. Noi siamo di origine calabrese ma poi ci siamo spostati un po’ tutti sulla Via Emilia. Facciamo musica folk rock, turbo rock con testi che si prefiggono, attraverso l’ironia, di fare pensare. Il nostro primo concerto è stato nel 2009 e il primo album del 2010.

Perché avete scelto i Mondiali per portare la vostra musica?
Perché crediamo nel messaggio che i Mondiali vogliono lanciare: mescolare culture, persone, e questo mescolarsi è alla base del mondo futuro. Senza avere né razzismo, né pregiudizi. Che poi è anche la base della nostra musica. Il folk è meticcio.

Qual è la canzone che vorreste dedicare ai Mondiali?
“Mi sono perso” parla di persone che arrivano in un altro mondo, di come si trovano a viverci. Vogliamo dire che il mondo a volte è troppo grande ma ogni luogo in un certo senso deve essere un posto da chiamare casa.

Qual è il ricordo più bello che hai dei Mondiali?
Giocavo nella squadra del MEI, mi piaceva l’atmosfera, non contava il risultato ma bastava giocare, il fatto che fosse una festa è la cosa più bella, la più intensa che ricordo. Perché lo sport, soprattutto quello di squadra è collaborazione, l’individuo perde importanza.
Lo sport distrugge le bandiere, in campo siamo tutti uguali e la maglia dei Mondiali antirazzisti è la più bella.

Lasciate un messaggio ai Mondiali.
Venite tutti ai Mondiali, venite a vivere l’atmosfera di questo festival unico, vivendolo totalmente dalle partite ai concerti!

Facebook: https://www.facebook.com/nujuband/