A Firenze

eccar_firenze

Anelli Mancanti e Uisp Firenze in collaborazione con manifestazione culturale e giovanile COPULA MUNDI hanno realizzato l’edizione fiorentina dei Mondiali Antirazzisti che si è concentrata in due giornate di sport contro ogni discriminazione e razzismo.

L’evento pubblico è stato reso possibile grazie alla collaborazione con ECCAR

 

 

Il torneo aperto a uomini, donne e  bambini, non ha previsto gironi speciali in base all’età o al genere, proprio perche l’intento della manifestazione non è la competizione agonistica, ma lo scambio e l’interazione volto a favorire processi di inclusione sociale tra le diverse realtà presenti. I tornei più importanti, quelli di calcio e pallavolo hanno visto la partecipazione di 29 squadre composte da ragazzi e ragazze di ogni età e provenienza (Italia- Albania- Brasile- Ghana- Nigeria- Kosovo- Romania- Lituania- Sri Lanka sono solo alcuni dei paesi rappresentati all’evento) . I vincitori per il torneo di calcio “Stib (siamo tutti in barca)” e “Florence Malayalees Association (FMA)” per il volley parteciperanno ai Mondiali Antirazzisti, in programma a Castelfranco Emilia dal 4 all’8 luglio. Uno storico appuntamento che ogni anno vede la presenza di oltre 200 squadre in rappresentanza di oltre 70 nazionalità.

L’edizione dei Mondiali svolta a Firenze  presso  Parco di Villa Favard ha registrato presenze senza precedenti in campo e fuori. Le due giornate di sport che ribadiscono un secco no contro ogni discriminazione e razzismo, hanno coinvolto numerosi partecipanti e richiamando un pubblico attento e partecipe. Il successo dell’evento deriva dalla partecipazione e collaborazione con le istituzioni e le maggiori associazioni del Terzo Settore e le comunità e scuole per stranieri presenti sul territorio, come ad esempio l’Associazione Viva il Perù che ha aperto la prima giornata con una esibizione di balli tradizionali eseguita da piccoli danzatori e danzatrici in costume. Da sottolineare inoltre la buona risposta di partecipanti alle altre attività proposte nell’ambito dell’evento tra le quali ping-pong, bocce, calciobalilla, le esibizioni di bmx, taichi e pa-kua.

Di seguito alcune immagini dell’evento