Giovedì 5 luglio 2018

09.00-14.00 Passeggiate Partigiane a Castelfranco Emilia

La città di Castelfranco Emilia ospita diversi cippi e monumenti in memoria dei partigiani caduti sul territorio. In particolare si visiteranno i luoghi legati alla storia di Gabriella Degli Esposti, comandante partigiana e organizzatrice di uno dei primi Gruppi di Difesa della donna; dei fratelli Moscardini e Adolfo Tacconi, i cui monumenti si trovano nella frazione di Manzolino e dei giovanissimi martiri ricordati presso il Forte Urbano di Castelfranco Emilia. I partecipanti saranno accompagnati da Valentina Graziosi, Assessora alla Memoria del Comune di Castelfranco e da alcuni membri della sezione A.N.P.I. locale.

Ore 09,00 ritrovo in Piazza Antirazzista e partenza con mezzi propri.

10,00-16,00    UISPace/Piazza Antirazzista

Centri estivi: i bambini colorano i Mondiali

10.00-20.00    UISPace/Piazza Antirazzista

Biliardini, ping pong,  giochi da tavolo, zona relax con amache per affrontare le ore più calde e angolo ricarica cellulari

In mattinata lezioni di Pilates e risveglio muscolare

Spazio Radio a cura di Radio Città Fujiko: interviste ai giocatori, presentazioni di libri, approfondimenti, musica e tanto altro. I Mondiali raccontati per radio “per chi l’ha visto e per chi non c’era”

Alle ore 19,00 Talk su “La mobilità urbana come fattore di miglioramento della salute pubblica” con Raffaella Chiodo Karpinsky (progetto Active Voice UISP) e Andrea Burzacchini (aMo Modena)

15.00    Campi

Stretta di mano di tutte le squadre sui campi e fischio iniziale (gironi pari e dispari insieme), con coreografia da parte dei bambini dei centri estivi

16.00-19.00    Campi

torneo di calcetto (eliminatorie: partite da 2×10 minuti, 1 partita per ogni squadra)

14.30-16.00    Piazza Antirazzista

Conferenza “Volontariato interculturale contro il razzismo e l’inclusione” promozione dell’esperienza dei partecipanti sul volontariato interculturale nei Mondiali Antirazzisti nella cornice della città di Bologna e il valore del volontariato in termini di sviluppo personale e professionale. La conferenza Open Space e coinvolgerà attivamente i partecipanti e rappresentanti di autorità pubbliche, organizzazioni di volontariato, scuole e università che promuovono uno scambio e una cooperazione intersettoriali. Promossa da Younet

16.30-18.00    Piazza Antirazzista

Restituzione partecipata dei risultati del Progetto Agente0011: essere promotori del cambiamento a scuola e sul territorio in ottica di una comunità inclusiva. Intervengono: Staff di ActionAid, Cesvi, Amref, UISP, AICS, studenti Agente0011.

18.00-19.00    Piazza Antirazzista

Presentazione del libro “Che razza di calcio” insieme all’autore Lamberto Gherpelli, Matteo Marani e Damiano Tommasi (Presidente AIC).

Area Concerti

Ore 21: Dj Set Los Fastidios (Dj set ska, punk, oi!)
Ore 22: Live Rumba de Bodas (latin grooves, Balkan, Swing, Ska and Reggae)
Ore 00: Dj Set Libera Officina Sound System (reggae, samba, soca)

Tutti i bar e i ristoranti saranno in funzione tutto il giorno fino a notte